PLAYMOBIL®

Storia dell’azienda

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
1876

Andreas Brandstätter fonda a Fürth la ditta che porta il suo nome e che fabbrica oggetti ornamentali e serrature.

1908

Suo figlio Georg Brandstätter rileva l'impresa. Egli conia il nome della ditta geobra Brandstätter.

1921

Ha luogo il trasferimento a Zirndorf dove ancora oggi si trova la sede della centrale aziendale. Nel frattempo la ditta si occupa della fabbricazione e della vendita di oggetti metallici e di giocattoli.

1952

Quando Horst Brandstätter, unico proprietario di oggi, si unisce l'azienda Nell'azienda entraHorst Brandstätter, il futuro proprietario unico. Sono soprattutto fabbricati telefoni, salvadanai ed articoli per negozi - in un primo tempo di lamiera, poi di plastica.

1958

Con gli Hula-Hoop l'azienda ha un sensazionale successo. L'azienda si espande poi con svariati prodotti destinati al gioco ed al tempo libero, tutti fabbricati in plastica.

1970

Inizio anni 70: La pressione sui costi dovuta ai paesi a basso costo e la crisi del petrolio influenzano l'assortimento tradizionale dei giocattoli geobra. Horst Brandstätter intuisce che questa situazione rappresenta il momento giusto per realizzare un'idea di gioco del tutto nuova del suo ideatore Hans Beck.

1974

È l'anno del lancio sul mercato di PLAYMOBIL®. Su domanda del suo capo già dal 1971 l'ideatore Hans Beck si era occupato della realizzazione di un nuovo sistema di gioco. Al centro della nuova idea di gioco Beck pose l'omino PLAYMOBIL® della grandezza di 7,5 cm.

1976

La filiale di produzione Brand Malta si assume la fabbricazione degli omini PLAYMOBIL®. Questi sono costituiti da sette parti e vengono montati a mano. Questo compito è oggi assolto per la maggior parte da macchine automatiche e PLAYMOBIL® Malta Ltd. ha una capacità di 100 milioni di omini all'anno.

1980

Negli anni 80: per soddisfare la crescente domanda di PLAYMOBIL® a livello mondiale proprie filiali di commercializzazione vengono fondate per esempio in Francia, Benelux (Belgio, Olanda, Lussemburgo), Inghilterra, Italia, Canada e USA.

1990

Entra in attività a Zirndorf la centrale aziendale di nuova costruzione per progettazione, marketing e vendita. Giusto accanto vengono aperti spazi espositivi PLAYMOBIL® e aree di gioco - i capostipiti del Parco Divertimenti PLAYMOBIL®.

2000

Il Parco Divertimenti PLAYMOBIL® apre le sue porte a Zirndorf direttamente accanto alla centrale dell'azienda. Nel nome del motto giocare, muoversi e sorprendersi il Parco Divertimenti motiva in maxiformato
ad essere attivi negli incomparabili ambienti di gioco PLAYMOBIL®.
Con il marchio LECHUZA geobra Brandstätter entra in un nuovo segmento commerciale.
In breve tempo i pregiati vasi per piante dotati di sistema di autoirrigazione si sono affermati diventando la seconda fonte di
utile dell'azienda.

 

2004

PLAYMOBIL® festeggia il suo 30.esimo compleanno ed è da molto tempo un classico del giocattolo.

2010

Il fatturato a livello mondiale della PLAYMOBIL® sfonda per la prima volta la "barriera del mezzo miliardo" arrivando a 507 milioni di euro. geobra Brandstätter é con PLAYMOBIL® il più grosso produttore di giocattoli della Germania e raggiunge una quota di mercato in Germania del 8 percento.

2012

Il proprietario dell'azienda Horst Brandstätter ha nel corso degli ultimi decenni investito continuamente negli impianti di produzione di proprietà dell'azienda. Nel 2012 vengono messi in funzione nel sito di Dietenhofen un nuovo magazzino a rack ed una nuova unità di stampaggio ad iniezione con un investimento di 25 milioni di euro.

 

2013

Con investimenti dell'ordine di 100 milioni di euro nell'anno 2013 il proprietario dell'azienda Horst Brandstätter fa sì che la sua azienda continui ad essere il più grosso fabbricante di giocattoli della Germania. A maggio è stata posata la prima pietra di un nuova centrale logistica PLAYMOBIL® a Herrieden.

2014

Gli omini PLAYMOBIL® festeggiano il loro 40.esimo compleanno
Il fatturato a livello mondiale del gruppo Brandstätter ammonta a 595 milioni di euro. Del gruppo aziendale fanno parte, oltre allo stabilimento di produzione principale a Dietenhofen nella Franconia centrale, un altro stabilimento a Selb, nonché all'estero centri di fabbricazione a Malta, in Repubblica Ceca e in Spagna, dodici società di commercializzazione PLAYMOBIL®, nonché la fabbricazione e la vendita dei vasi per piante LECHUZA. Il gruppo Brandstätter occupa nel 2014 a livello mondiale più di 4100 collaboratori.

2015

2,8 miliardi di omini PLAYMOBIL® popolano nel frattempo le camere dei bambini di tutto il mondo. Dal 1974 sono state create più di 4600 varianti di omini.
Il proprietario unico della PLAYMOBIL® Horst Brandstätter è deceduto il 3 giugno 2015 all'età di 81 anni. L'attività della sua azienda prosegue sotto la guida di una Fondazione da lui fortemente voluta.